Biscotti digestive fatti in casa

Non credevo che fosse così facile fare i biscotti digestive in casa. Non so voi ma io ne ho comprati tantissimi, sia per fare la base delle torte e sia per essere tuffati nel tè a colazione. Ma fatti in casa hanno tutto un altro sapore!

Come sono fatti i digestive in casa

Sono ovviamente diversi, l’impatto principale è che sono meno “raffinati” e più rustici, ma il sapore per me è lo stesso e finisco allo stesso modo in un batter d’occhio.

Ovviamente non immaginate che siano identici, dipende dalle farine, dai prodotti che usate e dalla lavorazione, ma vi posso assicurare che il sapore è lo stesso, anzi per me sono pure più buoni. Ma non vedo l’ora che li rifate per sentire anche i vostri commenti.

La cosa principale a mio avviso è la farina d’avena, un buon burro e uno zucchero di canna integrale. Se non avete la farina d’avena potete fare come ho fatto io, avevo in casa la crusca d’avena per fare il porridge a colazione e l’ho tritata con il mini pimer rendendola fine e sottile ma non troppo, mi piace l’effetto “rustico”.

Biscotti digestive fatti in casa

Preparazione 15 min
Cottura 12 min
riposo in frigo 30 min
Tempo totale 1 h 30 min
Portata Colazione
Porzioni 20 biscotti

Equipment

  • stampo per biscotti (oppure bicchiere tondo), teglia per il forno, carta forno

Ingredienti
  

  • 200 g farina 0 integrale
  • 200 g farina d’avena (o crusca d'avena sminuzzata)
  • 200 g burro
  • 120 g zucchero di canna integrale
  • 3 cucchiai di latte circa 20g
  • 1/2 cucchiaino di sale marino
  • 1 bustina di lievito

Istruzioni
 

  • In una ciotola metti gli ingredienti secchi (farine, zucchero e sale)
  • Taglia il cubetti piccoli il burro in modo che risulti morbido
  • Unisci il burro nella ciotola con le farine e amalgama con le mani velocemente e unisci a questo punto anche il latte
  • Aggiungi anche il lievito e impasta il tutto
  • Metti a riposare l'impasto mezz'oretta coperto con pellicola in frigo
  • Stendi la pasta con il matterello su una spianatoia di legno. Io usato le bacchette per stendere la pasta ad un'altezza di 5mm (mi piacciono un pò spessi).
    Attenzione: Se fate l'impasto più sottile il tempo di cottura è inferiore
  • Ho utilizzato un bicchiere di circa 8cm di diametro per dare la forma al biscotto. La pasta è molto "sbriciolona" è come una frolla ed è normale che sia così.
  • Mettete i biscotti su una teglia con la carta da forno (abbiate delicatezza nello spostarli che sono fragili)
  • Ho usato poi uno stuzzicadenti per fare i classici buchini in superficie. Potete usare anche una forchetta.
  • Infornate in forno statico a 180° per circa 12 minuti. Ovviamente controllate la cottura guardando attraverso il vetro del forno. Non devono essere troppo cotti perchè poi si seccano ancora con l'aria una volta che vengono fatti raffreddare.
Keyword biscotti, digestive, homemade

Varianti per la preparazione dei biscotti digestive in casa

  • Potete utilizzare il burro salato al posto del burro normale e aggiungere il sale, ma a mio avviso sono più buoni così perchè senti il granello di sale quando li mordi.
  • Si possono aggiungere le gocce di cioccolato all’impasto, diciamo una mangiata di gocce pronte.
  • Potete aggiungere anche frutta secca come noci o mandorle all’impasto, sempre tritate o in granello oppure dei semi come quelli di sesamo.

Ovviamente se li rifate fatemi sapere come sono venuti e taggatemi su Instagram o su Facebook!

Se invece sei alla ricerca di altre ricette per fare i biscotti, a questo link trovi diverse ricette di biscotti che ho preparato e pubblicato sul blog.

Elemento aggiunto al carrello.
0 items - 0,00